VILMA

by VILMA

/
  • Streaming + Download

    Includes high-quality download in MP3, FLAC and more. Paying supporters also get unlimited streaming via the free Bandcamp app.

      name your price

     

1.
03:10
2.
03:17
3.
03:36
4.
03:44

credits

released November 30, 2014

Registrato da Delio Soro, Paolo Zannin, Alfredo Puglia. Mixato da Paolo Zannin allo Zanna studio, SS. Il master è di Adriano Sure.
I Vilma ringraziano Delio Soro (HEIL HYDRA!), Alfredo Puglia, Stefano Campus, Amesua, Bred in Belfast.
Olmo ringrazia la sua mamma e Francesca Contini.
Ovidio ringrazia la sua famiglia e Ilaria, Mario & Vincenzo.
Simone ringrazia la sua cilla.
Questo disco è dedicato ad Alberto Gallo.
Tutte le musiche sono di VILMA
Tutti i testi sono di Olmo, tranne "Lidia", che è di Lidia.
L'artwork "Mathematics #4" è di Stefano Campus
[ stecampus.wix.com/uselessart ]

vilmaband.wordpress.com
facebook.com/VVVILMAAA

contact us at:
vilma.band@gmail.com

tags

license

all rights reserved

about

VILMA Sassari, Italy

Olmo, Simone, Ovidio, Tomaso suonano dall'estate del 2014 canzoni tristi per sempre.

contact / help

Contact VILMA

Streaming and
Download help

Redeem code

Track Name: Capodanno
Questo è il posto dove volevo stare per sempre / e infatti ci sei nata tu / questo è il posto dove volevo nascere e infatti / sono qui da sempre / e se ti guardi intorno ci somiglia / se ti guardi intorno / non ho ancora deciso che cosa essere non ho ancora deciso cosa lasciare / questo è il posto dove volevo nascere e infatti sono qui da sempre / questo è il posto dove volevo portarti e infatti non esiste / non ancora, non ci somiglia ancora / non ho ancora deciso che cosa essere / non ho ancora deciso cosa lasciare / questo è il posto dove volevo stare per sempre, non torniamoci più.
Track Name: Lidia
I tuoi occhi: spiagge gremite di turisti luminescenti / i miei occhi: appartamenti deserti di metà Luglio / c'è qualcosa che non si riesce mai a dire / ogni volta che qualcosa ti spacca a metà.
Track Name: I giorni
Sono dei mesi che cerco le facce nelle nuvole / dentro quello che scrivo voglio vedere se parla di te / voglio vedere se ci sono cose da difendere / o se abbiamo deciso che non fa niente / se i giorni sono ancora giorni. / sono dei mesi che cerco la forza di combattere / non sono più sicuro che si possa vincere / fammi sapere se si può tornare a cose semplici / come che piove e ti passo a prendere / se i giorni sono ancora giorni.
Track Name: Reiki
Mia madre dice che non è grave / torneremo comunque perché siamo una parte / di un'altra cosa / quindi non so se posso avere paura / quando la tosse non mi lascia dormire / e non ricordo che faccia hai. / Mia madre dice siamo una parte di una cosa che non può morire / mia madre dice devi aspettare un miracolo / anche se il freddo non ti lascia dormire / e non ricordo che faccia hai / tra vent'anni entro in una casa che non conosco / fuori dalla finestra c'è mio fratello immerso a mille metri in apnea / l'ultima volta ci siamo dati la mano / siamo stati al sicuro.